Martedì, 15 Giugno 2021

Un razzo lanciato da Gaza e 100 palestinesi feriti, sale la tensione

Scontri fra palestinesi e polizia israeliana all'ingresso della Città Vecchia di Gerusalemme, dopo l'inizio di una serie di rappresaglie che hanno coinvolto entrambe le parti

Foto di repertorio Ansa

Sale la tensione fra israeliani e palestinesi dopo la notte appena trascorsa, durante la quale si sono registrati diversi disordini. Ci sarebbero infatti stati degli scontri fra palestinesi e polizia israeliana all'ingresso della Città Vecchia di Gerusalemme. In quel momento c’erano decine di migliaia di fedeli musulmani in preghiera nella vicina moschea di al-Aqsa per festeggiare la notte in cui il Corano fu rivelato per la prima volta al profeta Maometto. Secondo la Mezzaluna Rossa palestinese, almeno 100 persone sono rimaste ferite, mentre la polizia israeliana parla di una ventina di tra soldati e agenti feriti.

Altri sconti, forse anche più violenti a Hebrono dopo che un razzo è partito da Gaza verso Israele, dopo che quest’ultimo ha bombardato all'alba a Gaza un obiettivo di Hamas, il movimento di resistenza islamica che controlla l'enclave. Si tratterebbe dunque di una rappresaglia al lancio di un razzo avvenuto poche ore prima dalla Striscia verso Israele. A sua volta però anche il razzo partito dalla striscia sarebbe una ritorsione avvenuta dopo l'irruzione di venerdì da parte della polizia israeliana nella Spianata delle Moschee.

Fonte: Rainews24 →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un razzo lanciato da Gaza e 100 palestinesi feriti, sale la tensione

Today è in caricamento