Martedì, 11 Maggio 2021
Xiaomi

Xiaomi progetta lo smartphone con fotocamera a lenti liquide

La tecnologia in fase di studio permetterebbe di utilizzare un solo sensore, riducendo il peso degli smartphone e permettendo un design più pulito, con comparti fotografici ridotti nelle dimensioni

Xiaomi Mi 11

Uno smartphone con una fotocamera dotata di una lente liquida innovativa, che permetterebbe di cambiare lunghezza focale dell'obiettivo senza utilizzare lenti diverse. È una delle ultime "scoperte" di Xiaomi, colosso cinese da sempre impegnato nella ricerca dell'innovazione in campo tecnologico.

Xiaomi studia la fotocamera a lenti liquide

Non è chiaro se e quando una simile tecnologia sarà utilizzata in uno smartphone, sta di fatto che a quanto confermato dalla stessa azienda permetterebbe di ridurre in maniera significativa la dimensione delle fotocamere, negli ultimi anni in continua espansione, con segnali positivi sul fronte del design, che diventerebbe di conseguenza più pulito ed elegante. Piacevole alla vista.

Ma non solo, lo smartphone con una fotocamera a lenti liquide potrebbe risultare più sottile e anche più leggero; allo stesso tempo anche meno costoso, perché si andrebbe ad inserire in ciascuno smartphone un solo sensore, e non tre o quattro come siamo abituati nei top di gamma di ultima generazione. Infine, la messa a fuoco sarebbe più rapida e precisa. Riassumendo, quindi, una fotocamera con lente liquida permette di:

  • ridurre la dimensione del comparto fotografico
  • rendere più leggero e maneggevole lo smartphone
  • avere una messa fuoco veloce e più precisa

L'obiettivo retrattile

L'attenzione di Xiaomi nello sviluppo dei moduli fotografici è costante. Solo qualche mese fa - era novembre - circolavano indiscrezioni su un sensore telescopico retrattile che sarebbe in grado di garantire un incremento di circa il 300% della luce in ingresso, con un conseguente netto miglioramento nella qualità degli scatti. La conferma era arrivata anche da Zeng Xuezhong, vicepresidente del colosso con gli occhi a mandorla, che aveva specificato che per sviluppare il nuovo obiettivo la fonte di ispirazione erano state le fotocamere tradizionali, quelle compatte di inizio anni 2000.

Più smartphone o fotocamera? Xiaomi presenta il sensore telescopico retrattile

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Xiaomi progetta lo smartphone con fotocamera a lenti liquide

Today è in caricamento