Martedì, 16 Luglio 2024
Sanremo

Sanremo 2015: Carlo Conti apre ai talent

"Non ho preclusioni", annuncia il conduttore, che sarà anche il direttore artistico del Festival

Per Sanremo 2015 c’è ancora tempo, ma Carlo Conti ha già iniziato a pensarci su e a farsi un’idea di come sarà il suo (primo?) Festival della Canzone Italia.

Premiato dal Moige con la Conchiglia, simbolo della televisione garbata, Carlo Conti ha parlato anche del Festival che sarà, in linea con il suo stile, “per la famiglia seduta sul divano a guardare la tv”.

Sono un giullare della tv e faccio con leggerezza quello che volevo fare da bambino - ha spiegato - Mi piace fare una televisione artigianale", aggiunge, sottolineando che "quando si parte dal cuore, tutto diventa più facile”.

Intervistato dall’Ansa, il conduttore Carlo Conti ha annunciato: “Sarò anche il direttore artistico”. Un passato da dj, sempre alla guida di trasmissione legate alla musica e alle canzoni, Conti ha sicuramente il giusto background. Troppo “prematuro” fare nomi, dice Carlo Conti ma, assicura, “non avrò preclusioni sul cast, benvenuti anche gli artisti dai talent”.

Quanto al regolamento, ancora da preparare, si torna alla vecchia formula che prevede una sola canzone per artista, sospesa da Fabio Fazio che nell’ultimo biennio ha portato all’Ariston due canzoni in gara per ogni cantante. Silenzio ancora sul cast e sul regolamento ma anche sulle possibili presenze femminili che lo affiancheranno sul palco di Sanremo. Tra le ipotesi ci sarebbe anche Loretta Goggi, che avrebbe dato la propria disponibilità. Dai rumors è uscito fuori anche il nome di Laura Pausini, che lo scorso anno non aveva potuto partecipare al Festival, e che forse ora - dopo il successo del suo show su RaiUno - potrebbe ripetere l’esperimento della conduzione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2015: Carlo Conti apre ai talent
Today è in caricamento