Giovedì, 6 Maggio 2021

Le dieci peggiori compagnie aeree del mondo: c'è anche Alitalia

Qualità, ritardi e rimborsi: questi i fattori alla base della classifica stilata dalla società AirHelp. La peggiore è la portoghese Sata, podio d'oro per Qatar Airways

Per valutare un viaggio in aereo non basta considerare solo il costo del biglietto. Puntualità, qualità del servizio, la disponibilità e la professionalità di si occupa delle richieste di risarcimento in caso di ritardi o reclami, sono tutti fattori che concorrono a valutare l'esperienza dei passeggeri con le compagnie aeree.

AirHelp, società che aiuta i passeggeri di tutto il mondo a ottenere un risarcimento in caso di voli in ritardo, cancellazione o sovraprenotazione, ha analizzato più di 30 vettori nel mondo e ha stilato una lista delle migliori e peggiori. In prima posizione c'è Qatar Airways, seguita da Klm Royal Dutch Airlines, Air France, Lufthansa e Air Baltic, Air Canada, Emirates, Croatia Airlines, British Airways e Finnair.

Il poco invidibile primato della peggior compagnia è di Sata, piccolo vettore portoghese, penalizzata da puntualità e prontezza nel rispondere ai reclami.  Al secondo c'è la britannica Easyjet, seguita da Virgin Atlantic, Swiss Air, Tap Portugal, Aer Lingus, Iberia, la nostra Alitalia, Icelandair e Norwegian Air Shuttle.

Nel suo sondaggio, AirHelp dice di aver considerato i reclami rigettati dalle compagnie ma poi accolti in tribunale, il tempo impiegato dal vettore per prendere in incarico il reclamo da parte del viaggiatore e infine entro quanto la compagnia riesce a pagare i risarcimenti. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le dieci peggiori compagnie aeree del mondo: c'è anche Alitalia

Today è in caricamento