rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022

Bloccano le strade per non essere "l'ultima generazione": l'intervista

"Ultima Generazione è una campagna di cittadini preoccupati". Così si definisce il gruppo di manifestanti che in questi giorni sta bloccando il traffico cittadino a Roma ma anche in altre città d'Italia. Chloé Bertini racconta a Today.it i prossimi appuntamenti e le ragioni della mobilitazione.

Incatenati, seduti e distesi lungo il Grande Raccordo Anulare, la principali arteria stradale che circonda Roma. A manifestare è un gruppo di cittadini che si dicono preoccupati per il futuro del nostro Pianeta. "Il gruppo "Ultima Generazione" vuole parlare al Governo - ci spiega Chloé Bertini di "Ultima Generazione" - chiedendo essenzialmente due cose: la prima è di non riaprire le centrali a carbone dismesse e la seconda è quella di sbloccare 20 gigawatt di energia eolica e solare".

Queste le intenzioni che il gruppo ha deciso di comunicare bloccando strade e piazze in molte città. Manifestazioni pacifiche che non sembrano piacere ai cittadini rimasti in coda per ore lungo il Grande Raccordo Anulare, a Roma. "Ci aspettavamo questa risposta - continua Chloè Bertini - ma noi chiediamo ai cittadini azioni concrete come quella di scendere in strada e venire con noi".

Un nuovo blocco stradale nella Capitale

Previsti nei prossimi giorni altri blocchi stradali. "Ci scusiamo con le persone che si troveranno ferme nel traffico mentre si recano sul posto di lavoro, - afferma il gruppo "Ultima Generazione" - ma il messaggio che vogliamo trasmettere è che non ci sarà lavoro per nessuno in un pianeta morto".

"Il collasso sociale è arrivato. E' impossibile negarlo. - concludono i manifestanti - L'Italia sta adesso soffrendo una crisi idrica con il razionamento dell'acqua in più di 125 comuni, e una crisi energetica con città come Torino e Milano che hanno continui blackout a causa di impennate dei consumi di gas per mantenere in funzione i condizionatori per proteggersi da ondate di calore. I prossimi passi sono - secondo il gruppo "Ultima Generazione" - carestie, morte di centinaia di persone in ondate di calore e violenza sociale causata dal panico”. 

Clima, maxi protesta blocca il traffico sul Grande Raccordo Anulare

Sullo stesso argomento

Video popolari

Bloccano le strade per non essere "l'ultima generazione": l'intervista

Today è in caricamento