Venerdì, 17 Settembre 2021
Città Bari

"I tuoi bambini urlano troppo": accoltella la vicina di casa

A Corato, in provincia di Bari, una 28enne perde la testa a causa degli schiamazzi dei figli della conoscente. E la accoltella al braccio: arrestata

BARI - Stanca delle urla e degli schiamazzi dei bambini, una donna di 28 anni ha preso un coltello, si è diretta verso l'abitazione dei piccoli, ha forzato la porta d'ingresso e ha accoltellato la loro mamma dopo un litigio.

E' successo a Corato, in provincia di Bari. La donna è stata arrestata dai carabinieri ed è ora accusata di lesioni personali aggravate, violazione di domicilio e porto abusivo di armi. La vittima, ferita a un braccio, ha riportato lesioni giudicate guaribili in due settimane.

I carabinieri, chiamati da alcune persone residenti in zona, hanno raggiunto la giovane per strada mentre impugnava ancora il coltello e l'hanno arrestata. Su disposizione della procura si trova ora ai domiciliari. (da BariToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I tuoi bambini urlano troppo": accoltella la vicina di casa

Today è in caricamento