rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Mantova

Torna a casa e trova la fidanzata con la gola tagliata in camera da letto

La donna è in gravi condizioni in ospedale. I due, secondo quanto raccontato dal compagno, avrebbero avuto una lite

Giallo a Mantova. Una ragazza di 31 anni è stata trovata ieri sera con la gola tagliata in un'abitazione alla periferia di Mantova. La 31enne è stata ricoverata nel reparto di rianimazione dell'ospedale Carlo Poma ed è in gravi condizioni.

A dare l'allarme è stato il fidanzato che viveva con lei. L'uomo, un 34enne, avrebbe riferito agli inquirenti di aver avuto poco prima un litigio con la compagna. Secondo quanto raccontato dall'uomo, lui e la compagna avrebbero avuto una discussione mentre si trovavano a cena in un ristorante, dove si erano recati con un'altra coppia di amici. Dopo il litigio, la donna avrebbe lasciato il locale e sarebbe tornata a casa. Al rientro, il compagno avrebbe trovata la donna a letto, con la gola tagliata, sanguinante. A quel punto l'uomo ha chiamato i soccorsi, giunti sul posto per soccorrere la donna e l'uomo è stato interrogato. 

Chi indaga al momento non esclude nessuna ipotesi, ma si pensa possa essere trattato di un atto di autolesionismo o un tentativo di suicidio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a casa e trova la fidanzata con la gola tagliata in camera da letto

Today è in caricamento