rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Terni

Armati al centro commerciale per girare un video: finisce malissimo

Avevano una pistola giocattolo con il tappo rosso che è stata sottoposta a sequestro

Volevano girare un cortometraggio ma sono finiti nei guai. Cinque ragazzi ternani, fra i 19 e i 20 anni, sono stati denunciati per avere inscenato una rapina all’interno di un centro commerciale. È successo ieri sera a Terni.

I ragazzi, tutti incensurati, avevano una videocamera per riprendere le scene d’azione e una pistola giocattolo con il tappo rosso per simulare una rapina. Le persone presenti, prese dal panico, hanno chiamato i carabinieri. Una volta arrivati sul posto i militari hanno identificato i ragazzi poi questa mattina hanno formalizzato la denuncia alla procura della Repubblica di Terni. La pistola giocattolo è stata sottoposta a sequestro.

Continua a leggere su Today.it

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati al centro commerciale per girare un video: finisce malissimo

Today è in caricamento