rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Città Milano

Donna scopre il tradimento: versa olio bollente sul marito

Le urla strazianti dell'uomo, "colpito" mentre dormiva, hanno svegliato le figlie che hanno avvisato i soccorsi. Moglie arrestata

MILANO - Il tradimento, vero o presunto, l'ha scoperto nella maniera più classica, scorrendo la rubrica e leggendo i messaggi sul cellulare del marito. La vendetta, invece, di "classico" ha ben poco. Sì, perché una donna di 43 anni, originaria del Salvador, ha pensato bene di punire il marito, un egiziano di 37 anni, versandogli dell'olio bollente sul viso e sul corpo mentre dormiva. E' accaduto sabato notte a Milano.

L'uomo è stato ricoverato con ustioni di primo e secondo grado ma non sarebbe grave. La donna è stata arrestata dai carabinieri con l'accusa di lesioni gravissime. Dopo aver scoperto il tradimento, la 43enne ha atteso che l'uomo si addormentasse e poi è andata in cucina, ha messo a bollire dell'olio e lo ha versato sul viso e sul corpo del marito.

Le urla strazianti dell'uomo hanno svegliato i due figli della coppia, di 18 e 16 anni, che hanno chiamato il 118. Trasportato all'ospedale Niguarda, il 37enne ha avuto una prognosi di 15 giorni.

Secondo quanto spiegato dai carabinieri della Compagnia di Rho (Milano), la coppia era titolare di una pizzeria a Baranzate di Bollate, ora chiusa. Da quando l'uomo non aveva più l'attività, però, a dire della moglie s'inventava alcune commissioni che l'avevano insospettita.

Ecco perché la donna, dopo aver trovato la conferma delle sue presunte scappatelle nel cellulare, ha deciso la cruenta vendetta. L'olio bollente non ha leso organi importanti anche se lo sfregio, secondo i medici, potrebbe essere permanente. Tra i due, secondo quanto spiegato, c'erano dissidi da tempo, ma non si erano mai verificati atti violenti. (da MilanoToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna scopre il tradimento: versa olio bollente sul marito

Today è in caricamento