Mercoledì, 17 Luglio 2024
Città Salerno

Una speleologa si infortuna e resta intrappolata a 200 metri di profondità

Era impegnata in un'esplorazione nella Grotta del Falco, sui monti degli Alburni, in provincia di Salerno

Timore per una speleologa di circa 25 anni, che si è infortunata a circa 200 metri di profondità durante un'esplorazione nella Grotta del Falco, sui monti degli Alburni, in provincia di Salerno. Sul posto, a Corleto Monforte, il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico con diverse squadre locali e altre squadre di soccorso provenienti da altre zone d'Italia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una speleologa si infortuna e resta intrappolata a 200 metri di profondità
Today è in caricamento