rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Catania

Agguato mortale a Catania, imprenditore ucciso a colpi di pistola

La vittima è Francesco Barbanti, 45enne ex proprietario di un'attività di soccorso stradale e demolizioni di auto. L'omicidio in una strada secondaria che collega Militello in Val di Catania con Palagonia. Sull'omicidio indagano i carabinieri di Catania

Un commerciante di 45 anni, Francesco Barbanti, è stato ucciso con colpi d'arma da fuoco lungo la strada che collega Palagonia e Militello in Val di Catania. La vittima, ex proprietario di un'attività di soccorso stradale e demolizioni di auto, era incensurata. I primi accertamenti ambientali sono stati eseguiti dai carabinieri di Militello, con il supporto tecnico della Scientifica del Comando provinciale dell’Arma e della Compagnia di Palagonia, che coordina le indagini per conto della Procura di Caltagirone. 

La pista più accreditata è quella dell'omicidio maturato nell'ambito della sfera personale della vittima. A coordinare le indagini è la procura di Caltagirone, guidata dal procuratore Giuseppe Verzera.  Gli inquirenti, che già durante la notte avrebbero svolti alcuni interrogatori. Gli aggiornamenti su Catania Today

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato mortale a Catania, imprenditore ucciso a colpi di pistola

Today è in caricamento