rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Il disastro / Nuoro

Esplosione in una villetta, poi il crollo: recuperati i corpi delle due vittime

Due anziani sono stati estratti vivi dalle macerie e sono in ospedale. All'origine di tutto pare ci sia una fuga di gas

Mattinata tragica oggi, 8 novembre 2022, a Tiana (Nuoro). C'è stata un'esplosione in una villetta e l'edificio è crollato. Sotto le macerie sono rimaste quattro persone: marito e moglie, la figlia della coppia e il genero. I più anziani sono stati estratti vivi e consegnati alle cure del 118, ma purtroppo ci sono due vittime. Dopo otto ore di scavi tra le macerie i vigili del fuoco hanno recuperato il corpo della 57enne Marilena Ibba e individuato quello del marito 59enne Guglielmo Zedda, anche lui privo di vita. Durante la prima fase dell'intervento cominciato verso le 8 erano stati recuperati i genitori della donna, Duccio Ibba di 90 anni e Eugenia Madeddu di 83.

Le loro condizioni restano ancora molto gravi. Poco prima delle 16 è stato ritrovato il corpo della loro figlia, poi i vigili del fuoco hanno individuato anche la salma del marito che si era addormentato nella stessa stanza. L'esplosione avvenuta poco prima delle 8 di stamattina sarebbe dovuta a una fuga di gas. L'intera casa di campagna è crollata a causa della deflagrazione.

Marilena Ibba era presidente della cooperativa sociale Janas, il marito Guglielmo era dipendente della Tim. Hanno un figlio che studia fuori e non era in casa. I due anziani abitavano al piano terra, mentre la figlia e il genero stavano nell'appartamento al piano di sopra.

esplosione in provincia di Nuoro

Il crollo si è verificato intorno alle 7.45. A dare l'allarme è stato un cittadino che passava vicino alla villetta. Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Nuoro e della stazione di Sorgono. In azione anche il nucleo cinofilo. Sembra che l'esplosione sia dovuta a una fuga di gas. 

Tutte le notizie su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosione in una villetta, poi il crollo: recuperati i corpi delle due vittime

Today è in caricamento