rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Le indagini / Frosinone

Morto un motociclista 19enne, forse per una gara tra moto e auto

Al vaglio degli inquirenti due video entrati nella disponibilità della procura di Cassino in queste ore

Una corsa a tutta velocità tra due moto e un'auto tra i tornanti della via Panoramica che collega l'abbazia di Montecassino con il centro cittadino. Questa è l'ipotesi su cui stanno lavorando i carabinieri dopo la morte di un motociclista 19enne, Giulio D'Aliesio, nella notte tra l'11 e il 12 settembre per una caduta all'altezza del secondo tornante.

Al vaglio degli inquirenti due video entrati nella disponibilità della procura di Cassino in queste ore. Il primo video dura solo pochi secondi mentre il secondo è un po' più lungo. Nelle immagini si vedono due moto che corrono sulla strada panoramica. Tra le moto c'è anche un suv con cinque ragazzi a bordo, tutti amici della vittima. I video sono stati girati proprio da lì, con una videocamera indossabile GoPro.

Giulio, alla guida di una moto, è caduto a terra ed è finito contro un muro: secondo l’autopsia la morte è stata causata da un trauma toracico - addominale. La sequenza si chiude con le grida dei ragazzi e il buio. Un video quindi che cambia completamente la dinamica di quello che sembrava essere un incidente causato da un avvallamento stradale o dalla presenza di un animale selvatico. La prima impressione, sulla quale i carabinieri stanno indagando, è che fosse in atto una corsa. Non sono indagati ma la condotta di guida è al vaglio del magistrato.

I carabinieri hanno rintracciato coloro che si trovavano in compagnia del diciannovenne: i cinque occupanti della macchina e l’altro centauro. Si tratta di giovani residenti a Cassino, scrive Angela Nicoletti di FrosinoneToday, tutti maggiorenni e appartenenti a famiglie di un ceto sociale medio alto. Gli inquirenti intendono capire per quale motivo i ragazzi non abbiano immediatamente raccontato cosa fosse accaduto e stanno verificando se possa esserci stata anche una eventuale omissione di soccorso.

La morte di Giulio D'Aliesio ha profondamente colpito l’intera comunità dove il giovane era molto conosciuto perché componente della banda musicale 'Don Bosco'.

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto un motociclista 19enne, forse per una gara tra moto e auto

Today è in caricamento