Lunedì, 27 Settembre 2021
Cinema

Cannes 2019, Palma d’Oro a 'Parasite' di Bong Joon-ho

Il film del regista sudcoreano ha vinto la 72esima edizione del Festival. Antonio Banderas migliore attore, Emily Beecham migliore attrice. Italia a bocca asciutta

Festival di Cannes 2019, la Palma d’Oro della 72esima edizione è stata assegnata a 'Parasite' del regista sudcoreano Bong Joon-ho. A Jean-Pierre e Luc Dardenne è andato il premio per la migliore regia grazie a 'Le jeune Ahmed'.

Miglior attrice e miglior attore sono stati giudicati, rispettivamente, Emily Beecham per 'Little Joe' di Jessica Hausner e Antonio Banderas per 'Dolor y Gloria' di Pedro Almodovar. Niente da fare per l'Italia che, in concorso con 'Il traditore' di Bellocchio, lascia la Croisette a mani vuote.

Il palmares di questa edizione di Cannes prosegue con il Grand Prix della giuria, considerato la Palma d'Argento del festival, ad 'Atlantique' di Mati Diop.

Miglior sceneggiatura è stata giudicata quella di 'Portrait de la jeune fille en feu' di Celine Sciamma. Il Premio della Giuria è stato invece assegnato, parimerito, a 'Les Miserables' di Ladj Ly e 'Bacurau' di Fleber Mendonça Filho e Juliano Dornelles. Menzione speciale a 'It Must Be Heaven' di Elia Suleiman e Camera d'Oro al miglior esordio cinematografico a 'Nuestra Madres' di Cesar Diaz.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cannes 2019, Palma d’Oro a 'Parasite' di Bong Joon-ho

Today è in caricamento