Mercoledì, 24 Febbraio 2021
Roma

Gigi Proietti ricoverato in terapia intensiva: condizioni gravissime

L'attore romano vittima di un attacco cardiaco. Proprio oggi, due novembre, compie 80 anni

Gigi Proietti

Gigi Proietti, 80 anni oggi 2 novembre, è ricoverato in terapia intensiva presso una clinica romana a a seguito di un attacco cardiaco. E' quanto apprende l'Adnkronos. Le condizioni dell'attore, che sarebbe ricoverato già da 15 giorni, sarebbero gravissime e sarebbero peggiorate nelle ultime ore. Proietti, che sarebbe sedato, soffriva già di problemi cardiaci. Con lui ci sono le due figlie Susanna e Carlotta, anch'esse attrici, e la compagna Sagitta Alter, ex guida turistica con cui fa coppia dal 1967. I familiari hanno lasciato la clinica in tarda serata.

Come riporta il quotidiano Il Tempo, già in passato Proietti aveva sofferto di cuore. E già nel 2010 era stato ricoverato in terapia intensiva all'ospedale San Pietro di Roma, dopo aver accusato una forte tachicardia. All'epoca tornò sul set dopo appena dieci giorni.  

Gigi Proietti è morto stamattina alle 5,30

Il compleanno e l'omaggio della Rai

Proprio nella giornata del 2 novembre, in occasione del compleanno del mattatore, la Rai ha indetto una programmazione speciale nel palinsesto attraverso i canali generalisti, specializzati e il web, "che vuole essere un grazie per tutte le grandi emozioni che la sua straordinaria arte ha voluto regalare agli italiani", si legge in una nota stampa. In calendario film iconici e approfondimenti. 

Gigi Proietti e Sagitta Alter: storia di un amore lungo 58 anni 

Il progetto di riportare in teatro Molière e il lockdown in famiglia

A marzo, intervistato dal Corriere, Proietti aveva parlato dei suoi progetti per i mesi estivi, dichiarando di voler portare in scena Molière e 'L’Opera del mendicante' di John Gay. Nel periodo del lockdown, raccontava col sorriso di aver trascorso le giornate di isolamento in famiglia: "Starò molto attento al coronavirus, ho lavorato fino allo scorso venerdì: ora, invece, mi abituerò a riposare, visto che ho faticato molto. Devo stare a casa? Sì, ma a casa non sto affatto male: anzi, visto che abbiamo un grande giardino abbiamo comprato quattro galline, che fanno già le uova". Tra gli appelli che più gli stavano a cuore in quel periodo, l'invito ai giovani a non sottovalutare la pericolosità del virus. 

Le ultime apparizioni in tv e al cinema

Attore, comico, cabarettista, doppiatore, conduttore televisivo, regista, e direttore artistico del Globe Theatre di Roma, Proietti cominciò la sua carriera nel teatro negli anni Sessanta, dando il via ad una carriera formidabile tra palcoscenico, cinema e tv. Tra le ultime esperienze cinematografiche, il film Il premio, regia di Alessandro Gassmann (2017), e il 'Pinocchio' di Matteo Garrone (2019). Due anni fa, nel 2018, la partecipazione a 'Ulisse' di Alberto Angela, dove aveva accompagnato il pubblico in un meraviglioso viaggio all'interno della Cappella Sistina. Apprezzatissima dal pubblico la fiction Una Pallottola nel cuore, in onda fino all'autunno del 2018 con tre stagioni e un grande successo di telespettatori. Accoglienza altrettanto calorosa per i suoi 'Cavalli di battaglia', spettacolo teatrale trasmesso in tv dopo una lunga programmazione in teatro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gigi Proietti ricoverato in terapia intensiva: condizioni gravissime

Today è in caricamento