rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
DATAGATE / Russia

Usa a Russia: "Se ci consegnate Snowden nessun rischio di pena di morte"

Nuovo tentativo statunitense di sbloccare lo stallo nelle trattive per l'estradizione della talpa del Datagate

Se Edward Snowden verrà riconsegnato agli Stati Uniti non sarà condannato a morte, né torturato. Lo ha garantito il segretario alla Giustizia americano Eric Holder in una comunicazione con i funzionari del governo russo.

Gli Stati Uniti starebbero così cercando un accordo con la Russia sullo status dell'informatico che sei settimane fa aveva fatto scoppiare lo scandalo Datagate - rivelando due programmi di spionaggio della National Security Agency - e dal 23 giugno si trova nell'aeroporto di Mosca.

PUTIN SU CASO SNOWDEN: "RELAZIONI USA-RUSSIA PIU' IMPORTANTI"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usa a Russia: "Se ci consegnate Snowden nessun rischio di pena di morte"

Today è in caricamento