Lunedì, 19 Aprile 2021

Coronavirus, va in vacanza e viola la quarantena: arrestato dopo le foto su Instagram

Un ragazzo di 23 anni, giunto alle Hawaii da New York, è andato in giro per l'isola nonostante l'obbligo di quarantena: dopo la segnalazione alle autorità è finito in manette

Tarique Peters (Foto da Instagram)

Tarique Peters, un 23enne di New York, è stato arrestato alle Hawaii dopo aver violato la quarantena, la norma obbligatoria che prevede 14 giorni di isolamento per chi arriva nello Stato. Il giovane è stato “beccato” dopo aver condiviso sul suo profilo Instagram le foto dell'evasione: nelle immagini condivise sui social il giovane appariva in spiaggia con una tavola da surf o mentre passeggiava per Waikiki.

Come riporta Cbs News, il 23enne era arrivato a Oahu lo scorso lunedì, ed aveva iniziato a postare numerosi selfie sulla spiaggia, utilizzando i mezzi di trasporto pubblico per muoversi in città. A segnalarlo alle autorità sono stati gli stessi abitanti dell'isola. Alle Hawaii infatti è ancora in vigore l'obbligo di quarantena per 14 giorni per i viaggiatori che arrivano sulle isole: una misura mirata a contenere la diffusione del nuovo coronavirus.

Fonte: Cbs News →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, va in vacanza e viola la quarantena: arrestato dopo le foto su Instagram

Today è in caricamento