"Sei un grande": applausi ai funerali del padre violento ucciso dalla figlia

All'uscita del feretro sono partite urla: "Lorenzo, Lorenzo". Assente la compagna e la figlia Deborah, tornata in libertà perché la Procura ha valutato l'eccesso di legittima difesa

Funerali di Lorenzo Sciacquatori a Monterotondo. Foto Ansa

Chiesa piena e applausi al funerale di Lorenzo Sciacquatori, il 41enne ucciso dalla figlia Deborah, 19enne, per difendere la madre e la nonna da un'aggressione domenica scorsa a Monterotondo, in provincia di Roma.

Presenti alla messa alcuni parenti in lacrime, i fratelli della vittima e la madre. Assente invece Deborah, tornata in libertà perché la Procura ha valutato l'eccesso di legittima difesa, e la compagna Antonia.

Funerali di Lorenzo Sciacquatori a Monterotondo

La giovane era stata posta agli arresti domiciliari subito dopo il tragico epilogo della lite. Ora è accusata di eccesso di legittima difesa, ma la Procura ha annunciato l'archiviazione della pratica. All'uscita del feretro sono partite urla: "Sei un grande". Poi il coro "Lorenzo, Lorenzo". "Non era un mostro, ha sbagliato solo perché esagerava con l'alcol. Non era così violento - ha spiegato un conoscente - è la stampa che ha montato tutto". "Lorenzo era una brava persona. Andava aiutato", ha detto qualcun altro.
 

Fonte: RomaToday →

Potrebbe interessarti

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Cellulite, non ti temo! I cibi da portare a tavola (perché non serve contare le calorie)

  • Menopausa: un approccio naturale

  • Tutti i motivi per cui avere un animale da compagnia fa bene alla salute, anche dei più piccoli

Più letti della settimana

  • Saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 18 giugno 2019

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 20 giugno 2019

  • Autostrade, rivoluzione pedaggi al via: che cosa cambia con il nuovo sistema

Torna su
Today è in caricamento