Giovedì, 25 Febbraio 2021

Furto al matrimonio: denunciata la testimone dello sposo

Dopo la cerimonia indagine lampo dei carabinieri che si sono presentati alla neo coppia chiedendo l'elenco degli invitati. Racconta tutto Tommaso Torri di RiminiToday

Foto d'archivio

Dopo la "cena con delitto" arriva il "matrimonio con furto". Ha dell'incredibile quanto avvenuto durante un ricevimento che si è svolto nell'entroterra riminese: uno degli invitati - racconta Tommaso Torri di RiminiToday - si è infatti accorto di essere stato derubato del cellulare e ha denunciato il tutto ai carabinieri di Villa Verucchio. Ancora più singolare ciò che è venuto fuori poco dopo: ad essere denunciata per il furto è stata infatti la testimone dello sposo. 

I militari dell'Arma, con un'indagine lampo, hanno infatti scoperto che il telefonino era rimasto attivo e che, il ladro, lo aveva abbondantemente usato fin dalla fine del ricevimento.

Con grande stupore degli sposi, i carabinieri si sono presentati alla neo coppia chiedendo l'elenco degli invitati e, la voce, è iniziata a girare fino a quando, sentendosi alle strette, la ladra si è presentata in caserma per ammettere la propria colpa. A finire nei guai è stata una 22enne, testimone dello sposo, che nonostante abbia restituito lo smartphone si è ritrovata con una denuncia a piede libero.
 

Fonte: RiminiToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al matrimonio: denunciata la testimone dello sposo

Today è in caricamento