rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024

Giuliano Ibrahim Delnevo: il 20enne convertito all'Islam morto da ribelle in Siria

Il ragazzo genovese sarebbe il primo islamico italiano morto combattendo nelle file dei ribelli anti Assad

"È morto in Siria combattendo contro il governo di Assad, ma non era siriano. E neppure arabo. Era genovese". Seconda una notizia riportata da Il Giornale, Giuliano D., 20enne genovese convertito all'Islam, sarebbe il primo islamico italiano morto combattendo nelle file dei ribelli anti Assad, dopo essersi unito alla guerriglia sunnita legata all`Islam.

Il giovane, quando è stato trovato, scrive sempre il quotidiano, aveva in tasca il passaporto italiano. La notizia, confermata a Il Giornale da "diverse fonti dell'intelligence e del ministero dell'Interno", secondo il quotidiano "non viene confermata dalla Farnesina".

Delnevo era stato indagato per il reato di arruolamento con finalità di terrorismo in Italia. Convertitosi all'islam nel 2008, era andato in Siria alla fine del 2012.
Gli inquirenti stanno lavorando per capire se Ibrahim Delnevo sia stato addestrato in Italia.

Secondo quanto rivelato da una fonte del governo siriano all'AdnKronos, "ci sono circa 300 occidentali in mano siriana,gli italiani sono sei o sette, secondo le mie informazioni". Si tratta, spiega la fonte, di "cittadini italiani convertiti all'Islam".

(fonte foto: GenovaToday)

I VIDEO-MESSAGGI DI GIULIANO DELNEVO

Fonte: Il Giornale →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giuliano Ibrahim Delnevo: il 20enne convertito all'Islam morto da ribelle in Siria

Today è in caricamento