Lunedì, 12 Aprile 2021

Hugh Grant contro Berlusconi: "influenza negativamente democrazia e cultura"

L'attore è intervenuto in un convegno su media al Parlamento Europeo

Eravamo abituati a vederlo nei panni di uno scapolone impenitente, o di un'eterno ragazzo che poi scopre l'amore, e scoprirlo oggi commentatore politico ci ha fatto un certo effetto.
Parliamo di Hugh Grant, l'attore inglese di "Quattro matrimoni e un funerale" e "About a boy", che è intervenuto ufficialmente al Parlamento europeo, nel Forum sul pluralismo dei media.

Nel suo intervento l'attore ha parlato anche dell'Italia, con un affondo contro l'ex premier Silvio Berlusconi molto duro.
"Tutti quelli che amano l'Italia, e nessuno ama l'Italia più di me, sono stati preoccupati nel vedere l'influenza di Berlusconi. Non solo sulla democrazia ma anche sulla cultura", ha detto Hugh Grant.

"Ciò che è curioso ed inspiegabile per me - ha continuato l'attore - è che un tipo solo che ha in mano 6 emittenti o comunque ha una forte influenza sulle televisioni pubbliche ed è protagonista di tanti e tanti scandali che avrebbero ucciso ogni altro uomo politico in altri paesi continua al potere o comunque vicino al potere".

L'intervento ha suscitato la dura reazione di Gina Nieri, membro del Cda di Mediaset e presente al Forum.

Fonte: Repubblica.it →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hugh Grant contro Berlusconi: "influenza negativamente democrazia e cultura"

Today è in caricamento