Giovedì, 15 Aprile 2021

Gara di solidarietà per Lorenzo, baby calciatore malato che sogna di incontrare Dybala

Il piccolo è ricoverato nell'ospedale Gaslini di Genova. Dalla sua città, Cassino, è partita una raccolta fondi per lui e la sua famiglia e una serie di altre iniziative di solidarietà

Da un mese il piccolo Lorenzo Comarca, sette anni, lotta contro una rara malattia al colon. Piccola promessa del calcio e grande tifoso della Juventus, Lorenzo è ricoverato nell’ospedale pediatrico Gaslini di Genova, dove è arrivato dalla natia Cassino, in provincia di Frosinone. 

Proprio da Cassino è partita una gara di solidarietà per sostenere Lorenzo, che negli ultimi giorni ha già subito diverse operazioni, e i suoi genitori, come racconta Angela Nicoletti su FrosinoneToday. Un gesto spontaneo, che ha colto di sorpresa la famiglia. Benedetto e Veronica Comarca sono venditori ambulanti di panini e con la quarantena che ha cancellato tutte le feste di paese il loro lavoro si è praticamente fermato. 

I genitori dei compagni di classe di Lorenzo, insieme alle insegnanti della scuola primaria “Enzo Mattei” e alla parrocchia di Sant’Antonio da Padova, hanno avviato una raccolta fondi per loro che in poche ore ha superato gli ottomila euro. Su GoFundMe è stata aperta una pagina dedicata a Lorenzo e un videomaker locale, Giorgio Pistoia, ha dedicato al bambino una maratona di tre ore sul suo canale Youtube. 

Non solo. Lorenzo coltiva il sogno di incontrare il suo mito, il calciatore della Juventus Dybala. La città di Cassino si sta mobilitando per realizzare questo suo desiderio. La squadra torinese ha più volte partecipato a iniziative benefiche per l’ospedale pediatrico di Genova e chissà che il sogno di Lorenzo non diventi presto realtà. 

Fonte: FrosinoneToday →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gara di solidarietà per Lorenzo, baby calciatore malato che sogna di incontrare Dybala

Today è in caricamento