Lunedì, 27 Settembre 2021
disavventura / Brescia

Sbaglia strada e imbocca il cavalcavia in costruzione: auto precipita nel vuoto

L'auto è precipitata per diversi metri negli scavi del cantiere Tav di Campagna di Lonato (Brescia)

Foto BresciaToday

Se l'è cavata per miracolo. Un automobilista di 49 anni alla guida della sua auto avrebbe imboccato un cavalcavia ancora in costruzione, una strada chiusa al traffico, senza accorgersene, finendo per precipitare diversi metri nel vuoto.

L'auto è precipitata per diversi metri negli scavi del cantiere Tav di Campagna di Lonato (Brescia).

Erano le 13 circa: è stato lo stesso conducente, che ha riportato solo ferite lievi, senza gravi conseguenze, a chiamare i soccorsi. E' stato soccorso dall'automedica e da un'ambulanza dei volontari di Calcinato e dai Vigili del Fuoco del comando provinciale. E' stato trasferito in ospedale e ricoverato in codice giallo alla Poliambulanza di Brescia. I rilievi sono stati affidati ai carabinieri.

Ha commentato l'episodio anche il Coordinamento No Tav Brescia-Verona: "Questa è l'ennesima tragedia sfiorata. Nel pomeriggio un'automobile ha imboccato un ponte in costruzione a pochi metri dall'autostrada. Giunto all'apice del ponte, che lì terminava, il conducente non è riuscito a frenare il tempo e la sua auto ha effettuato un clamoroso volo nel vuoto, schiantandosi al suolo. Il conducente fortunatamente sembra non aver riportato lesioni gravi. Nonostante la strada dovesse essere chiusa al pubblico, abitanti e attivisti di Lonato ci segnalano che già da ieri i cancelli erano aperti, come quasi sempre purtroppo".

Fonte: BresciaToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbaglia strada e imbocca il cavalcavia in costruzione: auto precipita nel vuoto

Today è in caricamento