Sabato, 18 Settembre 2021

Riscatto della laurea: il Ministero studia come renderlo gratuito

Al coordinamento #Riscattalaurea il merito di aver fatto arrivare la proposta sul tavolo del Governo: "Si approvi il riscatto degli anni della laurea ai fini pensionistici per tutti gli studenti"

"Nella prossima legge di Bilancio la priorità sarà favorire l'occupazione giovanile". Il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta (Pd) spiega a La Repubblica come il governo abbia intenzione di occuparsi dei giovani. E nel lungo elenco delle richieste presentate dai sindacati al governo per la cosiddetta "fase due" della riforma delle pensioni, c'è anche il riscatto gratuito della laurea.

"Da un lato oggi il riscatto della laurea è troppo costoso. Dall'altro però la partecipazione alla vita lavorativa non può cominciare con il primo stipendio, in un contesto in cui l'età del pensionamento si sposta sempre più in avanti. Siccome studiare e laurearsi è prezioso anche per la nostra economia, è giusto che lo Stato investa sul futuro dei giovani e si assuma l'onere dei contributi figurativi degli anni di studio".

Secondo i piani del ministero dell'economia a beneficiare del riscatto gratuito, saranno soltanto i nati tra il 1980 e il 2000, i cosiddetti "Millenials", la generazione che quando andrà in pensione vedrà calcolato il proprio assegno interamente con il metodo contributivo.

Fonte: Repubblica.it →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riscatto della laurea: il Ministero studia come renderlo gratuito

Today è in caricamento