Sabato, 25 Settembre 2021

Sesso con il fidanzato 14enne della figlia: condannata

La condanna per abusi è stata emessa non perché i rapporti non fossero consenzienti (lo erano, ha confermato il ragazzo), ma perché l'età del consenso nel Tennessee è 18 anni

Jamie T., 38 anni, è stata condannata per aver avuto rapporti sessuali con il fidanzatino 14enne della figlia: la condanna per abusi è stata emessa non perché i rapporti non fossero consenzienti (lo erano, come ha confermato il ragazzo), ma perché l'età del consenso nel Tennessee (Usa) è fissata a 18 anni. L'entità della pena deve ancora essere stabilita, ma rischia una condanna fino a 12 anni di carcere secondo Scoopnashville.com.

Sesso con il fidanzatino della figlia: condannata

La donna, madre di 6 figli, avrebbe confermato di avere avuto decine di rapporti consenzienti con il giovane, tra il 2016 e il 2017. Si erano conosciuti perché il ragazzino aveva frequentato per qualche tempo una delle figlie di Jamie. L'attrazione era stata immediata. "Abbiamo fatto sesso 40 o 50 volte in tutte le stanze della casa, e abbiamo dormito insieme una ventina di volte", ha dichiarato la donna.

Sesso con il fidanzato della figlia di 14 anni: condannata per violenza sessuale 

Fonte: Scoop Nashville →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso con il fidanzato 14enne della figlia: condannata

Today è in caricamento