rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Storie Stati Uniti d'America

Il mistero dei daini trafitti dalle frecce ma ancora vivi

In Oregon, Stati Uniti, sono diventati un vero e proprio caso, tanto che la polizia ha offerto una ricompensa da 1.500 dollari per chi fornisca indicazioni sul responsabile di questi gesti

Daini trafitti da frecce, che se ne vanno in giro come se niente fosse. Un singolare fenomeno di cui sono stati registrati diversi casi nelle foreste dell'Oregon, nel nord-ovest degli Stati uniti, in cui son stati fotografati alcuni esemplari di daini con delle frecce che li trapassano da parte a parte del collo o del muso. Nonostante questo, gli animali appaiono in completa salute.

Le guardie forestali, allertate inizialmente dalla scoperta di una di queste bestiole e poi dall’avvistamento di altre due, hanno promesso una ricompensa di 1.500 dollari per chiunque fornisca indicazione sul responsabile di questi gesti. 

“Non siamo ancora riusciti a catturare le bestie per estrarre le frecce”, ha spiegato a The Oregonian Kaito Raiser, capo della polizia dell’Oregon. I daini devono essere prima avvicinati e poi addormentati per svolgere questa operazione ed “è molto difficile con questi animali selvatici”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mistero dei daini trafitti dalle frecce ma ancora vivi

Today è in caricamento