Martedì, 2 Marzo 2021
La scoperta / Regno Unito

Bimba di 4 anni scopre un'impronta di dinosauro risalente a 215 milioni di anni fa

La scoperta per caso, camminando con il papà sugli scogli vicino a casa

L'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo si incontrano: l'infinitamente grande è un reperto risalente a centinaia milioni di anni fa, mentre l'infinitamente piccolo è una bimba di soli 4 anni, che lo ha scoperto per caso.

È successo nella cittadina di Barry, Galles, qualche settimana fa: una bambina di 4 anni, Lily Wilder, è uscita con suo padre per camminare sulle scogliere vicino a casa, e ha trovato una cosa decisamente insolita. Giusto gli occhi della piccolina hanno potuto notare uno strano segno, lungo soli 4 pollici, su una roccia. I genitori hanno visto che era una cosa molto particolare, si sono attivati, e gli esperti ora pensano che si tratti di un'impronta vecchia di circa 215 milioni di anni, lasciata da un dinosauro bipede alto circa 30 pollici, di una specie non ben identificata, su cui la comunità scientifica si sta interrogando.

"Lily ha visto l'impronta mentre stava camminando con suo padre, e l'ha chiamato subito" dice la mamma della bambina in un comunicato diffuso ai media del Regno Unito. "Quando Richard è tornato a casa e mi ha mostrato la fotografia, ho pensato che fosse pazzesca. Richard pensava fosse troppo bello per essere vero, così mi sono messa in contatto con alcuni esperti. È stato straordinario scoprire che era davvero un'impronta di dinosauro, e sono contenta che verrà portata al National Museum di Cardiff dove potrà essere mostrata e studiata per generazioni". L'impronta è stata trasportata al museo dove alcuni paleontologi esperti sperano di scoprire i suoi segreti e altre informazioni molto importanti su come i dinosauri camminavano, sulla struttura delle loro zampe.

Per gli scienziati, questa scoperta può essere legata in modo singolare al lockdown: con la pandemia, infatti, molte persone, non potendo muoversi liberamente, hanno riscoperto il loro territorio, imparando ad apprezzare e a osservare la natura fuori casa che, forse, fino a un anno fa davano per scontata. Prestando attenzione anche ad angoli a cui prima non facevano caso, e facendo scoperte sorprendenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba di 4 anni scopre un'impronta di dinosauro risalente a 215 milioni di anni fa

Today è in caricamento