rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
La tragedia / Roma

Il bimbo morto schiacciato dal quad: indagata amica di famiglia che guidava

Il piccolo Lorenzo stava per compiere sei anni. Era con una 26enne, che ha perso il controllo del mezzo. I carabinieri hanno aperto un fascicolo sull'incidente

Lorenzo non aveva neppure sei anni ed è morto a Olevano Romano (alle porte di Roma) in quella che doveva essere una giornata di festa doppia per lui e la sua famiglia: la Pasquetta e un "anticipo" del suo compleanno: oggi, 19 aprile, avrebbe compiuto sei anni. Invece è rimasto schiacciato dal quad sul quale stava facendo un giro. Alla guida c'era un'amica di famiglia, che adesso è indagata.

Come riporta RomaToday, la tragedia si è consumata nella zona di contrada Colle Conchi, una strada sterrata a poca distanza dal giardino dell'abitazione dove la giovanissima vittima viveva. Indagano i carabinieri coordinati dalla procura di Tivoli, che ha aperto un fascicolo per omicidio colposo.

In base a quanto ricostruito finora, dopo il pranzo il piccolo Lorenzo è salito a bordo del quad assieme all'amica di famiglia, 26 anni. La ragazza dopo pochi minuti, per motivi ancora da accertare, ha perso il controllo della moto a quattro ruote. Il quad si è improvvisamente ribaltato schiacciando il piccolo. La situazione è apparsa subito gravissima: i genitori hanno allertato il 118 ma per il bambino non c'è stato nulla da fare. La 26enne che guidava la moto è stata trasportata in codice rosso all'ospedale di Colleferro e nell'incidente avrebbe riportato alcune ferite, ma non è in pericolo di vita.

I carabinieri hanno trasmesso una prima informativa al pm Francesco Menditto. Non è escluso che il quad possa essersi ribaltato a causa di un dislivello del terreno. La salma di Lorenzo è stata trasportata al policlinico Tor Vergata dove verrà effettuata l'autopsia per accertare le cause del decesso. Il mezzo, invece, come da prassi è stato posto sotto sequestro dagli inquirenti e nelle prossime ore verrà analizzato per cercare ulteriori elementi che possano chiarire la dinamica di quanto avvenuto. I presenti al momento dell'incidente sono stati ascoltati dai carabinieri.

"Lorenzo - dice il sindaco di Olevano Romano, Umberto Quaresima - frequentava l'asilo nido comunale e la famiglia abitava in una casa nella campagne del nostro comune. Appena mi hanno informato dell'incidente mi sono recato sul posto insieme alla polizia locale ma purtroppo per il piccolino non c'era più nulla da fare. Nel giorno del suo funerale proclameremo il lutto cittadino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bimbo morto schiacciato dal quad: indagata amica di famiglia che guidava

Today è in caricamento