Sabato, 16 Ottobre 2021
Il caso / Roma

Daniele Potenzoni scomparso nel nulla: nuovo avvistamento, poi la doccia fredda

Un autotrasportatore ha realizzato un video lungo la strada tra Anzio e Aprilia che ritrae un uomo che somiglia a Daniele, scomparso da Roma nel 2015. Purtroppo non si tratta di lui

Daniele Potenzoni, si era riaccesa una fiammella di speranza su uno dei casi di scomparsa più seguiti degli ultimi anni. 

Nel 2015, mentre andava insieme a un gruppo organizzato appartenente a un centro diurno per disabili all’udienza del Papa, è svanito nel nulla. Le ultime sue tracce si perdono nella metropolitana romana. Tante le segnalazioni, tutte senza esito, nel corso degli anni. La sua famiglia, che vive a Pantigliate, nel Milanese, non si è mai arresa. Aveva 36 anni all’epoca della scomparsa Daniele Potenzioni. La frequente partecipazione del papà al programma “Chi l’ha visto?” ha aiutato a non far calare mai l'attenzione sulla vicenda.

Daniele Potenzoni: nuovo avvistamento

Arriviamo alle ultime notizie su Daniele Potenzioni: un autotrasportatore ha realizzato un video lungo la strada tra Anzio e Aprilia che ritrae un uomo che somiglia a Daniele, e che ha visto diverse volte negli ultimi tempi. Franco Potenzoni ha guardato attentamente quelle immagini e ha notato molti elementi interessanti. Lo sconosciuto cammina sul ciglio della carreggiata, ha una stempiatura simile a quella dello scomparso, compatibilmente anche col tempo trascorso, il naso sembra lo stesso e poi ha i pantaloni arrotolati molto sopra le scarpe, gesto che Daniele era solito fare. Impossibile per il momento verificare l’identità di quell’uomo. Purtroppo successive verifiche da parte del criminologo di famiglia hanno dato oggi un esito negativo, la persona ripresa dal camionista non sarebbe Daniele.

Il disabile oggi avrebbe 41 anni. In due occasioni, il 16 e il 21 settembre, l'autotrasportatore di Latina avrebbe visto la persona somigliante a Potenzioni sulla Nettunense, la strada che unisce Aprilia ad Anzio. "Mi ha mandato un messaggio dicendomi che ha visto una persona che potrebbe somigliare a mio figlio", ha raccontato in collegamento telefonico a "Quarto Grado" Franco Potenzoni, il padre del ragazzo. "I dettagli che più mi hanno colpito sono la testa, il naso e la camminata. Non mi illudo, vedremo gli sviluppi, però la somiglianza c'è". Oggi il duro ritorno alla realtà. Non era Daniele Potenzoni.

La scomparsa risale al 10 giugno 2015

Daniele Potenzoni, 36 anni all'epoca della scomparsa, risiede con i genitori a Pantigliate (Milano). Mercoledì 10 giugno 2015 era a Roma per andare all'udienza di Papa Francesco con un suo gruppo, guidato da tre accompagnatori e un volontario. Arrivati alla stazione Termini, alle 9 sono saliti su un treno della linea “A” della metropolitana, ma siccome non c’era abbastanza posto gli accompagnatori hanno chiesto a tutti di scendere per prendere quello successivo. Ma lui è rimasto sul treno che è partito e, nonostante le ricerche alle stazioni e nelle zone circostanti, non è stato ancora trovato. Non possiede un cellulare. Non è mai più stato trovato.

Si continua a cercare Daniele Potenzoni.

potenzoni-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Daniele Potenzoni scomparso nel nulla: nuovo avvistamento, poi la doccia fredda

Today è in caricamento