rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
È finita male / Milano

La donna che sputa sangue contro i poliziotti in un negozio

E un ragazzo che era con lei ha spaccato la volante degli agenti a calci e testate. È successo a Milano: i due sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento

Lei si è scagliata contro la poliziotta, lui contro l'auto. Un uomo di 25 anni, cittadino marocchino, e una donna di 36, cittadina spagnola, sono stati arrestati martedì pomeriggio a Milano dopo aver seminato il panico all'interno del negozio Brico center di via Orsini, in zona Lorenteggio. A chiedere aiuto alle forze dell'ordine, poco prima delle 16, sono stati i dipendenti del punto vendita, che hanno segnalato i due che continuavano ad infastidire tutti i presenti, tra clienti e lavoratori.

Alla vista degli agenti intervenuti sul posto, la coppia non si è calmata, anzi. La 36enne, dopo essersi "lanciata" contro la poliziotta, si è procurata una ferita cadendo e ha iniziato a sputare sangue contro l'agente. Il 25enne, invece, una volta caricato sulla volante ha spaccato a calci e testate lo sportello della macchina. 

Lei è stata arrestata con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale, mentre lui risponde del reato di danneggiamento aggravato.

Continua a leggere su Today.it... 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La donna che sputa sangue contro i poliziotti in un negozio

Today è in caricamento