rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Il caso / Torino

L'uomo che scrive al sindaco: "A volte mi piacerebbe sparare in testa ai passanti sotto casa"

La mail "provocatoria" inviata anche ai media da un residente della zona della movida di via Vanchiglia a Torino. Ora rischia una denuncia

"Mi capita a qualsiasi ora della notte, ma veramente a qualsiasi ora di svegliarmi e voler imbracciare un fucile e mirare con precisione millimetrica alle teste dei passanti sotto i miei balconi". Comincia così la mail che un cittadino italiano residente in via Vanchiglia, a Torino, ha inviato ad alcune testate giornalistiche, al sindaco Stefano Lo Russo e ad alcuni componenti della giunta comunale.

Il messaggio ha fatto scattare l'allarme nelle notte di domenica 5 febbraio. Si tratta di un residente esasperato per il fenomeno della movida selvaggia, che gli impedisce di dormire in particolare nel fine settimana, e che ora rischia una denuncia. Il testo è stato però preso alla lettera e alle 11 di domenica l'uomo si è trovato in casa gli agenti delle volanti della questura, che hanno eseguito una perquisizione urgente alla casa e alle sue due auto. Presente anche un equipaggio di sanitari.

"Tutto il personale di questa 'improvvisata' è stato gentile, educato e professionale - scrive l'uomo in una seconda e-mail -. Ovviamente ho autorizzato il controllo in tutta casa comprese camere, armadi e giochi dei bambini. Poliziotti professionali. Certe parole sono state dette per 'impattare' e ben rappresentare la disperazione, lo sconforto e la rabbia che ci affligge, in questo quartiere, quasi tutte le notti. Il desiderio espresso di una risposta forte, per chi riesce ad immedesimarsi e comprendere il disagio, esprime il degrado inaccettabile che gli abitanti del nostro quartiere sono stati costretti ad accettare da chi ci amministra. È un desiderio per me chiaramente assurdo e contrario ai miei principi, ma chi questa mattina ha disposto la perquisizione immediata in casa mia ha deciso di vedere in altro modo", ha concluso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'uomo che scrive al sindaco: "A volte mi piacerebbe sparare in testa ai passanti sotto casa"

Today è in caricamento