Venerdì, 18 Giugno 2021
omicidio loris

Loris, Veronica Panarello visita la tomba del figlio: cimitero blindato

Il cimitero di Santa Croce Camerina blindato per la visita della donna accusata di aver ucciso il piccolo di otto anni. Il permesso speciale concesso dal gip di Ragusa: quello che chiedeva Veronica era di pregare sulla tomba

Lo aveva chiesto da tempo e alla fine ha vinto, ce l'ha fatta: il gip di Ragusa le ha concesso il permesso di andare a pregare sulla tomba del figlio. Veronica Panarello è arrivata nel cimitero di Santa Croce Camerina a bordo di un furgone della polizia penitenziaria. Il mezzo con la donna, accusata di aver ucciso il figlio Loris di 8 anni, è entrato nella struttura senza fermarsi all'ingresso. L'accesso alla strada per il cimitero è stato bloccato da polizia e carabinieri e la visita è durata un'ora.

La donna è stata accompagnata dalla polizia penitenziaria e scortata dalla polizia di Stato. Ovviamente tutta la zona è stata blindata e Veronica, durante la sua visita, non ha potuto parlare né incontrare nessuno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Loris, Veronica Panarello visita la tomba del figlio: cimitero blindato

Today è in caricamento