Sabato, 19 Giugno 2021
cronaca/2

Padova, pugno duro contro gli accattoni: prelevati anche in chiesa

Oltre trenta le persone denunciate: nessuno di loro è rientrato nella casistica dei "bisognosi"

Pugno duro contro l'accattonaggio molesto a Padova dopo l'arrivo del nuovo comandante della polizia locale, Samuele Grandin. Lo stesso capo dei vigili ha partecipato in prima persona in abiti borghesi, approfittando anche del fatto che i mendicanti abituali non hanno ancora imparato a riconoscerlo.

Le operazioni - spiega PadovaOggi - si sono svolte con estrema determinazione, arrivando in alcuni casi a prelevare gli accattoni perfino in chiesa, perchè questi vi si rifugiavano nella speranza di sfuggire ai controlli. 

Gli agenti cercano di distinguere i casi di accattonaggio molesto da quelli di necessità o, peggio, di riduzione in schiavitù. Ogni caso dubbio viene segnalato al numero verde regionale contro la tratta degli esseri umani, mentre i casi di stato di necessità vengono denunciati ai servizi sociali dei comuni di residenza per gli interventi del caso.

MENDICANTI PROFESSIONISTI - Tutti i soggetti intercettati in questa operazione sono stati qualificati come mendicanti professionisti: nessuno è rientrato nelle casistiche dei bisognosi. Quasi tutti sono giovani uomini o donne di età compresa tra i 25 e 35 anni, in ottime condizioni fisiche. 32 le persone identificate e sospettate di svolgere attività di accattonaggio. Inoltre 5 sono state sottoposte a rilievi fotodattiloscopici. Di queste, tre sono state denunciate in quanto extracomunitari sprovvisti di documenti.

MULTE E DENARO SEQUESTRATO - Tutti i mendicanti sorpresi nell'atto di chiedere l'elemosina vengono sanzionati ai sensi del regolamento di polizia urbana, che prevede il pagamento di una somma di 150 euro. Se possibile, gli agenti procedono al sequestro delle somme di denaro frutto della mendicità, che spesso si aggirano attorno ai 30-40 euro. (Da PadovaOggi)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padova, pugno duro contro gli accattoni: prelevati anche in chiesa

Today è in caricamento