Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca Roma

Il sogno della piccola Lizzy diventa realtà: incontrerà il papa prima di diventare cieca

Cinque anni appena compiuti, questa bimba americana combatte dalla nascita con una malattia genetica che presto le farà perdere la vista. Il suo sogno era vedere papa Francesco e il Vaticano ha annunciato che Bergoglio incontrerà la piccola e la sua famiglia durante l'udienza di mercoledì 30 marzo

La piccola Lizzy Myers

Realizzerà il proprio sogno la piccola Elizabeth "Lizzy" Myers: incontrerà papa Francesco.

Cinque anni appena compiuti, Lizzy combatte fin dalla nascita contro una terribile malattia genetica che la porterà prima o poi a diventare cieca e sorda. Prima di perdere completamente la vista, però, questa coraggiosa bimba americana dell'Ohio vuole vedere papa Francesco e il 30 marzo prossimo Bergoglio la riceverà in Vaticano.

Lizzy e la sua famiglia arriveranno a Roma con un volo messo gratuitamente a disposizione da una compagnia aerea turca, mentre la direzione di un albergo romano si è offerta per ospitare senza spese la bimba e i suoi familiari, che saranno assistiti e accompagnati dai volontari dell'Unitalsi Roma, l'associazione cattolica specializzata nel trasporto di pellegrini ed ammalati.

"Il Santo Padre sarà lieto di incontrare la piccola Lizzy durante la cerimonia del baciamano alla fine dell'udenza di mercoledì 30 marzo", hanno fatto sapere le autorità vaticane all'Unitalsi, ma non è escluso che papa Francesco "travalichi" i limiti del protocollo per andare incontro alla piccola e alla sua famiglia. 

Commenta Emanuele Trancallini, presidente dell'Unitalsi Roma:

"Una storia commovente che ci ha coinvolti anche emotivamente. Abbiamo messo a disposizione della famiglia Myers i nostri mezzi per l'incontro con il Pontefice e per fare comprendere ai genitori di Lizzy che non sono soli nella battaglia contro questa terribile malattia"

La notizia su RomaToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sogno della piccola Lizzy diventa realtà: incontrerà il papa prima di diventare cieca

Today è in caricamento