rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Il caso

L'ultima follia dei no green pass: "Tutte le sere sotto casa di Draghi"

A prendere di mira il premier sono gli organizzatori del gruppo Basta Dittatura che hanno condiviso alcuni suoi dati sensibili

"Condividete qui i numeri di telefono e gli indirizzi dei criminali": è l'appello diffuso su Telegram dai No Vax, che tornano a pubblicare dati sensibili dei loro 'nemici'. Tra questi il presidente del Consiglio Mario Draghi, con tanto di minaccia di presentarsi sotto il suo appartamento "ogni sera alle 21" e la foto del premier ammanettato e con i baffetti alla Hitler.

L'intenzione sembra essere quella di creare una sorta di 'black list': nel gruppo 'Basta dittatura!Ufficiale' si invita gli utenti a preparare una lista di indirizzi e numeri di telefono dei bersagli.

"Cercate gli indirizzi e numeri di: tutti i ministri, tutti i capi partito che hanno sostenuto la Dittatura, tutti i presidenti di Regione, tutti i virologi da Tv, tutti i collaborazionisti manipolatori nelle Tv e canali di manipolazioni vari" si legge nella chat in cui è stato csondiviso l'indirizzo del presidente del Consiglio, Mario Draghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultima follia dei no green pass: "Tutte le sere sotto casa di Draghi"

Today è in caricamento