Pizzaiolo esasperato dai ladri: "Tre rapine in pochi mesi, fate passare la voglia..."

Ennesimo furto nella pizzeria di Diego Vitagliano a Bagnoli, Napoli. L'uomo ha pubblicato un video con le immagini del ladro in azione. Il suo sfogo

Diego Vitagliano

Una, due, tre rapine in pochi mesi. Stanotte l'ennesimo furto e lo stesso senso di abbandono. "Istituzioni assenti, sinceramente fate passare la voglia...": si sfoga così, in un post su Facebook, il noto pizzaiolo napoletano Diego Vitagliano, dopo l'ennesima rapina subìta nei suoi locali. Stanotte un malvivente è entrato nella sua pizzeria di Bagnoli e ha portato via la cassa.

Ennesima rapina nella pizzeria di Diego Vitagliano a Bagnoli (Napoli)

L'uomo ha pubblicato un video con le immagini del ladro in azione immortalate dalle telecamere di videosorveglianza nella pizzeria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dal mese di agosto siamo alla terza rapina, le ultime due nel giro di cinquanta giorni l’una dall’altra per un danno di decine di migliaia di euro. Sono stanco, ho denunciato, ho chiesto aiuto ma dalle istituzioni solo silenzi. Mai un colpevole, mai nessuno ha pagato per i danni che ho subito. Via Nuova Agnano è la strada della Movida, ma non ci sono controlli, è lasciata allo sbando. Spero in una Napoli migliore, ho in progetto di aprire una terza pizzeria ma in queste condizioni perdo ogni entusiasmo”, conclude nel suo sfogo Diego Vitagliano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vitagliano aveva già subìto una rapina il 30 agosto 2018, nella pizzeria di via Diocleziano. In quell'occasione, i rapinatori avevano fatto irruzione nel locale puntandogli una pistola alla testa. "Sembra una scena di Gomorra - scrisse il pizzaiolo raccontando l'ennesima disavventura - mentre invece è solo quello che è accaduto stanotte. Alla chiusura mi hanno messo in ginocchio con una pistola puntata alla testa per prendere l'incasso. Ho avuto paura, tanta paura, ma questo non servirà a farmi odiare la mia città. Napoli è la mia vita e la pizzeria "10" è una realtà di Napoli. Domani sarà un altro giorno pieno di sole".

Tredici rapine in due anni, 'Striscia' e Salvini non bastano: "Siamo come un bancomat" 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Angelica Donati, figlia di Milly Carlucci, ottiene una carica istituzionale da record

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 1 agosto 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Elezioni regionali 2020: tutti gli ultimi sondaggi e le ultime notizie

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 4 agosto 2020

  • Uomini e Donne, l'ex tronista Ludovica Valli: "Sto male, analisi costanti ma mi fido dei medici"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento