Arrestato il "maniaco degli ascensori", tra le vittime una ragazzina di 13 anni

Un 43enne in manette a Roma. Si indaga su sette casi di violenza sessuale

Foto di repertorio

Sono sette i casi contestati ad un uomo di 43 anni arrestato a Roma per aver palpeggiato alcune ragazze negli androni e negli ascensori dei palazzi in diversi quartieri della capitale, dal quartiere Trieste all'Appio Latino. Secondo quanto emerso dalle indagini condotte dai carabinieri della compagnia Roma Parioli, diretta dal capitano Alessandro De Venezia, il modus operandi dell'uomo era sempre lo stesso: approcciava le sue vittime in strada (sia donne che adolescenti) molestandole prima verbalmente, con commenti volgari, e poi le seguiva fin dentro gli androni e gli ascensori e le costringeva a subire palpeggiamenti.

Secondo RomaToday l'uomo era stato già in carcere per diversi precedenti dello stesso tipo. Uscito di galera a gennaio 2019 avrebbe subito ricominciato ad aggredire altre donne. A mettere i carabinieri sulle tracce del maniaco il coraggio di una ragazzina di 13 anni presa di mira lo scorso mese di febbraio mentre rientrava in casa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presa alla sprovvista dal maniaco la ragazza venne intrappolata nell'ascensore di casa sua e poi palpeggiata pesantemente al seno. A seguire altre cinque donne hanno denunciato casi simili. Un settimo caso è stato scoperto grazie al monitoraggio effettuato su un gruppo facebook di quartiere ("Quelli di piazza Bologna") dove una donna raccontava di aver subito un approccio e a seguire un'aggressione simile a quella delle altre vittime. La vittima aveva riferito di essersi ritrovata il maniaco davanti casa. ll 43enne era a bordo della sua auto e si stava masturbando. Contattata dai carabinieri la donna che aveva scritto il post ha deciso di sporgere denuncia riconoscendo anche il suo aggressore. L'uomo è stato così arrestato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: un 5stella vince 1.952.527 euro

  • Nuovo Dpcm, ci siamo (quasi): le regole in vigore dal 10 agosto, cosa cambia per gli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 1 agosto 2020

  • Elezioni regionali 2020: tutti gli ultimi sondaggi e le ultime notizie

  • Amadeus e Fiorello inseparabili: eccoli in vacanza con le mogli prima di Sanremo 2021

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 4 agosto 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento