Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Torino

Omicidio Rosboch, i Ris cercano la pistola di Gabriele Defilippi

I militari controlleranno auto e immobili dell'ex allievo di Gloria Rosboch, del suo complice-amante Roberto Obert e della madre di Gabriele, Caterina Abbattista. Mistero sulla pistola nascosta nei boschi

Gloria Rosboch e Gabriele Defilippi

TORINO - Proseguono le indagini sull'omicidio di Gloria Rosboch, la prof di Castellamonte strangolata e gettata in una vecchia discarica. I carabinieri del Ris di Parma faranno tappa a Ivrea per portare avanti una serie di analisi, tra cui quella relativa ad una pistola, quella usata da Gabriele Defilippi per minacciare il fratello minore che in un'occasione riuscì a scovare in casa un borsone pieno di soldi falsi.

I carabinieri indagano anche sulle auto e gli appartamenti nelle disponibilità dei tre arrestati dopo il ritrovamento del cadavere della professoressa: l'ex allievo Gabriele Defilippi, la madre, Caterina Abbattista e il suo complice-amante Roberto Obert. L’intervento dei carabinieri inizierà dalle vetture e continuerà poi con gli appartamenti: quello di Roberto Obert, a Forno Canavese, e i due in cui hanno vissuto Abbattista e Defilippi, a Castellamonte e Gassino Torinese. La speranza è quella di riuscire a reperire altre importanti informazioni ancora sconosciute. 

"NASCOSTA NEI BOSCHI" - Ieri, intanto, sono riprese le ricerche proprio di quella pistola che Gabriele usò per minacciare il fratello e che Roberto Obert dice di aver sepolto nei boschi di Barbania. I carabinieri e i militari del 32/o genio guastatori dell'Esercito, specializzati nel rintracciare oggetti metallici in scenari di guerra, hanno battuto i boschi di Rocca Canavese, dove Roberto Obert, il complice-amante del giovane anche lui in carcere per il delitto, sostiene di avere seppellito l'arma. Nei prossimi giorni gli investigatori potrebbero organizzare un'altra battuta alla presenza di Obert, che ha sostenuto di essere in grado di indicare con esattezza il luogo in cui l'arma, che comunque non è stata utilizzata nel delitto, è stata nascosta.

I particolari sul caso Rosboch su TorinoToday
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Rosboch, i Ris cercano la pistola di Gabriele Defilippi

Today è in caricamento