rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Il mistero / Svizzera

È scomparso l'ex capo delle guardie svizzere in Vaticano

Giallo a Zermatt. Chi è Daniel Rudolf Anrig e che fine ha fatto?

Scomparso nel nulla Daniel Rudolf Anrig, ex comandante delle guardie svizzere in Vaticano, oggi segretario comunale a Zermatt. Il giallo della sua scomparsa s’infittisce di particolari, anche se la polizia elvetica sostiene che al momento non è stata diramata alcuna ricerca di persona scomparsa. Chi è Daniel Rudolf Anrig e che fine ha fatto?

Daniel Rudolf Anrig, 48 anni, aveva lavorato per 5 anni per il Vaticano, come comandante delle guardie svizzere. Nel 2014 sarebbe stato allontanato a causa di alcuni suoi comportamenti troppo autoritari nei confronti dei sottoposti. In quell'occasione, però, papa Francesco dichiarò che si trattava solo "di un rinnovamento perché il suo mandato è concluso. La decisione è stata presa di comune accordo".

Successivamente Anrig è diventato segretario comunale a Zermatt. Ad ottobre il suo rapporto di lavoro con il municipio si è interrotto (per motivi ancora non noti). L'uomo, che doveva continuare a lavorare per il comune fino a fine dicembre, un giorno senza alcun preavviso non si è presentato sul luogo di lavoro. Da allora di lui non si hanno più notizie. Da giorni Anrig risulta irreperibile, non risponde al telefono e alle e-mail, la sua casa è disabitata.

Secondo il sindaco di Zermatt, Romy Biner-Hauser, l’uomo si sarebbe allontanato volontariamente per cercare un "riorientamento professionale" mentre la stampa svizzera parla di "mistero". Secondo il sito Nau.ch, invece, Anrig sarebbe sparito nel nulla per evitare di affrontare "procedimenti penali a suo carico al di fuori del Cantone Vallese".

Tutte le notizie di Today.it

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È scomparso l'ex capo delle guardie svizzere in Vaticano

Today è in caricamento