rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Truffe

Truffe all'Inps, da gennaio scoperti oltre 1500 falsi invalidi

Tra persone che si fingevano povere o invalide, la Guarda di Finanza ha scoperto oltre 3400 casi in meno di sette mesi.

Da inizio anno, sono stati scoperti, in tutto il territorio nazionale, 1.844 falsi poveri e 1.565 falsi invalidi/persone che hanno indebitamente percepito erogazioni a sostegno del lavoro, costati alle casse dello Stato oltre 60 milioni di euro. Lo riferisce un comunicato della Guardia di Finanza.

I finanzieri del Nucleo Speciale Spesa Pubblica e Repressione Frodi Comunitarie di Roma hanno scoperto 418 italiani residenti all'estero che percepivano indebitamente l'assegno di povertà.

Le fiamme gialle, in collaborazione con l'I.N.P.S., hanno passato al setaccio oltre 170.000 prestazioni, individuando centinaia di posizioni sospette, sviluppate dai Comandi Provinciali del Corpo con indagini sul territorio.

A carico dei truffatori, tutti denunciati all'Autorità Giudiziaria, è scattato subito il recupero di oltre 9 milioni di euro, mentre altri 2,5 milioni saranno risparmiati ogni anno dall'istituto previdenziale grazie alla revoca dei benefici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe all'Inps, da gennaio scoperti oltre 1500 falsi invalidi

Today è in caricamento