Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

La Volvo dice basta ai motori diesel

Si punterà sull'ibrido e sulle vetture elettriche

Basta coi motori diesel Volvo, perché le normative sul contenimento delle emissioni hanno finito per renderli anti economici. In un'intervista al Frankfurter Allgemeine Zeitung, l’amministratore delegato dalla casa automobilistica svedese controllata dai cinesi di Geely, Hakan Samuelsson, ha annunciato che il marchio non svilupperà più nuovi propulsori Diesel e che interromperà la produzione di quelli attuali dal 2023.

Il motivo è che i costi di contenimento delle emissioni di ossidi di azoto (Nox) stanno diventando troppo elevati con l’inasprimento degli standard europei.

Tanto da far loro superare perfino i costi di altri propulsori ben meno inquinanti, come i sistemi ibridi. Quindi si punterà sull’ibrido e sulle vetture elettriche, ha aggiunto il manager, su cui Volvo lancerà un modello totalmente elettrico dal 2019.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Volvo dice basta ai motori diesel

Today è in caricamento