rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Donna

Dalle ‘olgettine’ al ‘cerchio magico’: il gineceo di Francesca Pascale affolla Palazzo Grazioli

La compagna di Silvio Berlusconi ha sbaragliato l’entourage di donne che prima di lei riempiva le stanze del potere: adesso l’ingresso è sbarrato a chi non sia una delle fedelissime amiche della giovane. Ecco chi sono

Lesbica, arrivista e sfruttatrice: il quadro impietoso che, dopo le dichiarazioni dell’attrice bulgara Michelle Bonev, raffigura una Lady Pascale in Berlusconi fosca e stratega si squarcia a colpi di minacce di un risarcimento milionario e il contrattacco della giovane rampante, oltre alla richiesta di somme ingenti tutte destinate ad una filantropica beneficienza, passa anche attraverso la selezione meticolosa di un entourage tutto rosa che determina un drastico cambio della guardia a Palazzo Grazioli: via le ‘olgettine’, dunque, e dentro le amiche, stavolta le sue, non quelle del fidanzato. 

Vanity Fair ha pubblicato una rassegna delle componenti del cerchio magico ‘pascaliano’, un gineceo di validi amazzoni con il compito di consigliarla e proteggerla dalla più turpe infamità. 

Marina Berlusconi, presidente Fininvest e Mondadori. La figlia del ‘Padre’ è la prima ad appoggiare in pieno la ‘cocca-matrigna’ e l’autoscatto che le ha ritratte affettuosamente vicine ha ratificato la benedetta unione.

Mariarosaria Rossi, senatrice Pdl. Pare essere l’amica più fidata della ragazza, balzata agli onori delle cronache intercettate con la telefonata in cui discuteva con Emilio Fede dei celeberrimi ‘bunga bunga’.

Barbara Saltamartini, deputata Pdl. È in prima linea sulla difesa ad oltranza della Pascale: “La Bonev semina veleno: la Pascale, per quel che ho visto, ha donato la serenità al Presidente”.

Maria Rizzotti, senatrice Pdl. Anche il chirurgo estetico che siede tra i banchi del Senato si colloca tra le stimate consigliere. 

Nunzia De Girolamo, deputata Pdl e ministro delle Politiche Agricole. Secondo Repubblica, appena saputo delle dichiarazioni della Bonev, avrebbe creato al volo una task force per aiutare la Pascale a limitare i danni d’immagine sui social network.

Michaela Biancofiore, deputata Pdl. “Amore purissimo”: così descrive il sentimento che legherebbe i due fidanzati, “sconvolgenti”, invece, sarebbero le parole della Bonev. 

Jole Santelli, sottosegretaria al Lavoro e alle Politiche Sociali. Presenza fissa nel circolo in questione, pare minimizzare la sostanza del rapporto con la Pascale: “Siamo solo amiche”.

Il cerchio magico di Francesca Pascale

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalle ‘olgettine’ al ‘cerchio magico’: il gineceo di Francesca Pascale affolla Palazzo Grazioli

Today è in caricamento