Martedì, 22 Giugno 2021
Donna

Sesso: ecco il preservativo che cambia colore se rileva malattie

Si chiama 'S.T.EYE' il profilattico che diventa fluorescente se rileva alcune malattie sessualmente trasmissibili, dispositivo ideato da un gruppo di adolescenti inglesi che adesso si vede 'corteggiato' da alcune case farmaceutiche per il rivoluzionario brevetto

La prevenzione dalle malattie sessualmente trasmissibili è ormai generalmente tra i pensieri di chi tenga alla propria salute e a quella dei partner e a dimostrazione che la faccenda sta a cuore non solo ai ricchi imprenditori, ma anche ai giovani più esposti ai rischi dell'amore libero, ecco giungere l'idea più innovativa proprio da un gruppo di adolescenti. 

Si chiama 'S.T.EYE' il profilattico che cambia colore se rileva alcune malattie sessualmente trasmissibili come la sifilide o la clamidia e a metterlo a punto è stato un gruppo di studenti britannici della 'Isaac Newton Academy di Ilford' nell'Essex (Uk) che grazie all'invenzione hanno vinto il 'Teen Tech Award' per la migliore innovazione nel campo della salute: 1.000 sterline e la possibilità di visitare Buckingham Palace.

"Abbiamo ideato il 'S.T.EYE' per migliorare il futuro della prossima generazione" ha spiegato Daanyaal Ali, 14 anni, co-inventore, citato dal 'Telegraph': "Volevamo creare qualcosa che potesse rilevare le malattie sessualmente trasmesse in modo che le persone possano agire immediatamente e verificare con altri test l'infezione, ma è anche un modo per prevenire interventi invasivi da parte dei medici" ha aggiunto. 

In pratica, la superficie di questo preservativo è ricoperta da uno strato di molecole che quando incontrano determinati batteri diventano fluorescenti: verdi se a contatto con la clamidia, gialle se incontrano l’herpes, viola se è in atto papillomavirus, blu per la sifilide e così via. Il cambio di colore è molto brillante e sgargiante al punto tale da potersi individuare anche al buio. 

C’è da dire che tutto questo per ora è solo un progetto fatto di parole e calcoli, ma le case farmaceutiche lo hanno trovato interessante: per ora, i ragazzi hanno vinto il primo premio e non è detto che non verrà seguito da un brevetto e da una sperimentazione seria e completa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso: ecco il preservativo che cambia colore se rileva malattie

Today è in caricamento