rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
L'eccezione

La novità sul pos obbligatorio: per chi arriva l'esenzione

Dopo le continue richieste, i tabaccai potranno rifiutare i pagamenti elettronici su valori bollati e tabacchi. Ora si attende una comunicazione ufficiale

I tabaccai saranno esentati dall'obbligo di accettare pagamenti con carte di credito o bancomat per quanto riguarda i tabacchi e i valori bollati. L'annuncio è arrivato a margine della tappa a Catania del "T2000", evento itinerante del salone dei prodotti e dei servizi per la tabaccheria dedicato agli operatori del settore. Durante l'incontro, è stato rivelato che il direttore dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli, Marcello Minenna, ha completato l'istruttoria propedeutica all'esenzione dall'obbligo.  Si attende adesso una comunicazione ufficiale.

Il presidente nazionale della Federazione italiana tabaccai, Mario Antonelli, ha commentato con soddisfazione la decisione, sottolineando come "la bassa marginalità di questi prodotti e servizi mal si concilia con i costi dei transazione della moneta elettronica". Da tempo la categoria dei tabaccai lamentava "l'incongruità dell'applicazione generalizzata dell'obbligo", stabilito per combattere l'evasione fiscale. Assotabaccai, in una nota, aveva criticato l'imposizione dell'obbligo definendolo "un controsenso", perché le tabaccherie "sono concessionarie dello Stato" e di conseguenza la tracciabilità fiscale già esiste.

La richiesta fatta alcuni mesi fa al governo era di prevedere un'eccezione alla norma "per quanto riguarda i generi di monopolio", anche perché la misura avrebbe "rischiato di aumentare gli oneri, a volte più alti dello stesso margine di guadagno",  lamentava Assotabaccai.

È dallo scorso 30 giugno che tutti i commercianti, gli artigiani e i professionisti sono tenuti ad accettare pagamenti elettronici tramite pos, pena una sanzione pecuniaria di 30 euro, a cui va aggiunto il 4% del valore della transazione per cui è stato rifiutato il pagamento non in contanti.

Le commissioni del Pos sono davvero così insostenibili?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La novità sul pos obbligatorio: per chi arriva l'esenzione

Today è in caricamento