rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Economia Palermo

Reddito di cittadinanza, fa il cameriere in un b&b e prende il sussidio: finisce male

Lavorava in nero e prendeva il reddito di cittadinanza: denunciati "furbetto" e titolare della struttura. L'Inps, intanto, ha diffuso i nuovi dati sul sussidio: importo medio di 526 euro

Arriva da Palermo l'ennesimo caso di un “furbetto” del reddito di cittadinanza. I carabinieri hanno infatti scoperto e denunciato un uomo di 59 anni e il suo datore di lavoro: il dipendente lavorava in nero, così da percepire il sussidio contro la povertà. 

I carabinieri insieme agli agenti della Polizia municipale hanno sorpreso l'uomo, che aveva già intascato mille euro per i mesi di maggio e giugno, a lavoro, in nero, in un b&b nella borgata marinara di Mondello. Nella struttura, gestita da un 59enne, svolgeva le mansioni di cameriere. Il titolare del b&b è stato denunciato e gli è stata notificata la sospensione dell'attività imprenditoriale. 

Reddito di cittadinanza, furbetti scatenati

Dagli accertamenti, inoltre, è emerso che la struttura ricettiva era priva di autorizzazioni, sono scattati così i sigilli e sanzioni amministrative per un totale di 1.732 euro per l'assenza della Scia e omesso versamento dell'imposta di soggiorno. Sequestrata anche la carta acquisti per il reddito di cittadinanza del cameriere che, in due mesi, aveva già percepito mille euro dallo Stato.

L'operazione è stata condotta dai carabinieri della compagnia San Lorenzo e della stazione di Partanna Mondello con il coinvolgimento della polizia municipale. Sempre nel palermitano, lo scorso giugno, un trentenne beneficiario del sussidio è stato pizzicato mentre lavorava in un condominio di via dell'Arsenale per l'impresa di pulizie della sorella.

Reddito di cittadinanza, importo medio di 526 euro

L'importo medio mensile, erogato nei primi tre mesi del Reddito di Cittadinanza, è pari a 526 euro. Lo rivelano i dati Inps, secondo cui è pari a 207 euro per la Pensione di Cittadinanza. Considerate entrambe la media è pari a 489 euro. L'importo varia anche in funzione della prestazione percepita: il 68% dei nuclei percepisce un importo mensile inferiore ai 600 euro e solo l'1% un importo mensile superiore ai 1.200 euro. La classe modale risulta quella dei nuclei con un solo componente con un importo mensile compreso tra 400 e 600 euro.

Sempre secondo i dati Inps, nel mese di aprile sono state erogate 564mila prestazioni di Reddito e Pensioni di cittadinanza per un importo medio di 498 euro. Nel mese di maggio si è registrato un incremento del 26% con 713 mila prestazioni che hanno conservato pressoché lo stesso importo medio; nel mese di giugno si è raggiunto il picco di 809 mila prestazioni con un importo medio di 477 euro.

reddito cittadinanza card ansa-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reddito di cittadinanza, fa il cameriere in un b&b e prende il sussidio: finisce male

Today è in caricamento