Giovedì, 5 Agosto 2021
Gossip

Cristina D’Avena ricorda 'Kiss Me Licia': “Mirko provava sempre a baciarmi”

A 'Domenica Live' la cantante ha incontrato Pasquale Finicelli, l'attore che interpretava il suo fidanzato nella serie televisiva anni 80, rivelando per la prima i dettagli piccanti delle riprese

Cristina D’Avena

A distanza di trent'anni dalla serie televisiva che fece battere tanti cuori adolescenziali, Cristina D'Avena, indimenticabile interprete della romantica protagonista, ha svelato i retroscena inediti che animavano il set di 'Kiss Me Licia'.

Ospite di 'Domenica Live', la cantante si è prima raccontata partendo dagli inizi della carriera iniziata con lo 'Zecchino d'oro': "A tre anni e mezzo ho iniziato a cantare" - ha ricordato - "Papà era gelosissimo. Inoltre, io soffrivo spesso di tonsillite, papà era anche medico del 'Piccolo coro dell'Antoniano' e mi curava lui". 

Da allora è stato un successo senza declino: dalle innumerevoli sigle di cartoni animati fino alle esperienze di attrice nei mitici telefilm, la beniamina dei più piccoli è riuscita a ritagliarsi uno spazio tutto suo nel cuore dei fan che ancora oggi la seguono numerosi.

Ed è stato quando Barbara D'Urso ha toccato l'argomento delle serie televisive che Cristina D'Avena ha descritto i particolari piccanti che accadevano sul set.

Il famigerato Mirko, infatti, al secolo Pasquale Finicelli, pare facesse il lumacone con lei durante le scene d'amore, cercando di darle baci 'veri' e di allungare le mani:

"È successo durante la prima scena. Eravamo su una panchina. Lui è un napoletano verace. Il regista diceva a Pasquale di stare 'tranquillo'. Alla prima scena, invece, lui mi prende e mi bacia, aprendo la bocca! Lui rispondeva così: "Siamo marito e moglie! Io con mia moglie faccio così!" Anche le scene con il bacino a letto, lui mi diceva: "Ricordati che siamo marito e moglie". E io gli rispondevo: "Sì, ma siamo marito e moglie solo qui!". E lui: "E allora? Abbiamo le coperte!".

Finicelli, apparso successivamente in studio, ha confermato tutto e con ironia ha aggiunto: "Lei sembrava più una pugliese che una napoletana. Io tentavo di baciarla davvero e non solo! Eravamo giovani e si tentava di divertirci".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cristina D’Avena ricorda 'Kiss Me Licia': “Mirko provava sempre a baciarmi”

Today è in caricamento