Giovedì, 4 Marzo 2021

L'autopsia di Solange svela la causa del decesso

Il sensitivo e famoso personaggio televisivo è stato trovato morto nel pomeriggio del 7 gennaio nella sua abitazione in provincia di Livorno

Solange, 68 anni

È stata eseguita l’autopsia disposta sul corpo di Solange, scomparso all'età di 68 anni il 7 gennaio scorso. Il sensitivo e famoso personaggio televisivo è stato trovato morto nel pomeriggio nella sua abitazione di Collesalvetti, in provincia di Livorno, dopo l'allarme lanciato dagli amici che non lo sentivano da tempo. Secondo quanto riferisce La Nazione, a provocare la morte potrebbe essere stato un infarto ma la risposta definitiva arriverà solo con la relazione ufficiale del medico legale prevista nei prossimi giorni. 

Nei giorni scorsi erano state avanzate ipotesi sul fatto che Solange avrebbe rifiutato un ricovero poco prima di morire. Paolo Bucinelli - questo il suo vero nome - si sarebbe recato all'Ospedale Cisanello di Pisa domenica 3 gennaio, dopo aver accusato un malore dovuto alla glicemia. I medici avrebbero voluto trattenerlo per ulteriori controlli, ma lui avrebbe rifiutato il ricovero. Firmate le dimissioni, Solange sarebbe tornato a casa. Quattro giorni dopo è stato trovato morto nel suo appartamento dai pompieri, allertati dagli amici del noto personaggio tv che non ricevevano risposta al telefono. Il medico del 118, intervenuto sul posto, ha confermato il decesso per cause naturali, ma sul suo corpo è stata disposta l'autopsia, che si terrà nei prossimi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'autopsia di Solange svela la causa del decesso

Today è in caricamento