Giovedì, 4 Marzo 2021
prime impressioni

Sandra Milo: “Mario Draghi? Mi piacerebbe averlo come padre, è così protettivo”

Ai microfoni di ‘Un Giorno da Pecora’ su Rai Radio1, l’attrice ha confidato le sue impressioni sul premier incaricato

Sandra Milo

“Draghi? Sembra il marito perfetto ma a me molto piacerebbe averlo come padre, così rassicurante e protettivo, è uno che ti fa sentire sicura”. A parlare è Sandra Milo, che oggi, a Un Giorno da Pecora su Rai Radio1, ha confidato le proprie impressioni sul neo premier Mario Draghi. Se le pare un po' severo come uomo? “No. Le persone intelligenti sono anche comprensive”, il pensiero dell’attrice che ha anche detto la sua sull’ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte su cui più volte aveva espresso il suo apprezzamento e che adesso ha voluto salutare attraverso i social: “Gli ho scritto un messaggio su Instagram. L’ho ringraziato per tutto quello che ha fatto in un momento così difficile”, ha confidato.

Sandra Milo incatenata sotto palazzo Chigi, Conte la riceve

L'incontro tra Sandra Milo e Giuseppe Conte 

Risale allo scorso maggio l’incontro tra Sandra Milo e l’allora premier Giuseppe Conte. L'attrice venne ricevuta dal Presidente del Consiglio dopo essersi incatenata sotto Palazzo Chigi per perorare la causa dei lavoratori dello spettacolo.

“Sono uscita con il cuore sollevato perché mi sono detta: 'C'è qualcuno che pensa seriamente a noi. E’ andata molto bene, il Presidente ha preso atto delle richieste, io gli ho parlato molto degli artisti, del nostro campo e lui ha detto che si interesserà e farà il possibile”, il commento dell’attrice riguardo al tanto atteso confronto: “Conte è una persona molto attenta anche da un punto di vista umano, è una cosa che ho sentito a pelle, la mia sensazione è che sia una persona che ha molto amore per il suo paese”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sandra Milo: “Mario Draghi? Mi piacerebbe averlo come padre, è così protettivo”

Today è in caricamento