Giovedì, 26 Novembre 2020

Facebook sfida Tinder e lancia anche in Europa (Italia compresa) la sua piattaforma di incontri, "Dating"

"Facebook Dating" approda in 32 Paesi europei e si presenta come una piattaforma d'incontri rivolta potenzialmente agli oltre 2 miliardi e mezzo di utenti mondiali del social network; "L'idea è quella di aiutare più persone a trovare relazioni significative attraverso ciò che hanno in comune, come interessi, eventi e gruppi", sottolinea la società di Mark Zuckerberg

Painters work on an advertisement for the Facebook dating service in Philadelphia, U.S., in 2019. Photographer: Bastiaan Slabbers/NurPhoto via Getty Images

Sarà che sono tempi difficili per le consuete occasioni di incontro, sarà che la pervasività del colosso di Menlo Park era solo in procinto di tracimare in questo ambito, ma la sfida a Tinder e alle altre app per cuori solitari è ufficialmente approdata anche in Europa: Facebook lancia in 32 Paesi europei, Italia compresa, il suo Facebook Dating, una piattaforma d'incontri che si rivolge potenzialmente agli oltre 2 miliardi e mezzo di utenti mondiali del social.

Un database non da poco, come dimostrano i primi test effettuati gli scorsi anni in varie parti del mondo dalla Colombia alla Thailandia: già attivo in 20 nazioni, ha già totalizzato 1,5 miliardi di cosiddetti match, cioè abbinamenti amorosi. Il servizio di appuntamenti virtuali era stato lanciato negli Stati Uniti lo scorso anno dopo essere stato inizialmente annunciato nel 2018. Il lancio previsto a febbraio in Europa è stato ritardato in seguito all'intervento dei funzionari della Commissione irlandese per la protezione dei dati, che ha la responsabilità di applicare il Regolamento europeo per la privacy, giudicando troppo esigui i 10 giorni di preavviso del suo lancio, posticipato dunque a ottobre.

Graham Doyle, vice commissario della commissione Irlandese, ha poi dichiarato che Facebook ha da allora fornito "chiarimenti dettagliati" sul trattamento dei dati personali nel contesto della funzione di appuntamenti. "Continueremo a monitorare il prodotto durante il lancio in tutta l'UE questa settimana", ha aggiunto.

La sua espansione in Europa porta una grande concorrenza tra i leader di mercato a partire da Tinder. Ma come funziona questo nuovo strumento? "L'idea è quella aiutare più persone a trovare relazioni significative attraverso ciò che hanno in comune, come interessi, eventi e gruppi", sottolinea la società di Mark Zuckerberg.

Facebook-Dating-3

Facebook Dating è intanto riservato ai profili di utenti maggiorenni, che povranno attivare gratuitamente una sezione a parte, attraverso la quale si potranno condividere foto, video e stories (anche da Instagram), consigliare o aderire a Gruppi per stringere contatti con passioni in comune e accedere alla funzionalità "Secret Crush", tradotta in italiano come "Passioni segrete", compilando una lista di contatti (fino a 9) di potenziale interesse con cui si è già "amici" su Facebook e Instagram: se verrà ricambiato, dunque uno di questi utenti farà lo stesso, si creerà il match. 

La sezione Dating può essere attivata senza che i propri contatti ne siano informati: "Non suggeriremo gli attuali amici di Facebook come potenziali partner, né invieremo loro una notifica per comunicare la tua presenza su Dating. Ad esempio, il tuo profilo Dating, i tuoi messaggi e le persone a cui sei interessato/a o con cui sei entrata/o in contatto su Dating non appariranno nel tuo News Feed", specificano da Fb, garantendo insomma una certa discrezione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Facebook sfida Tinder e lancia anche in Europa (Italia compresa) la sua piattaforma di incontri, "Dating"

Today è in caricamento