rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cinema

David, il commovente discorso di Elena Sofia Ricci: "Figlie mie, ecco perché lo dedico a voi"

L'attrice fiorentina, 56 anni, ha vinto la prestigiosa statuetta come migliore attrice per il film 'Loro'

E' con la voce rotta dall'emozione che Elena Sofia Ricci, 56 anni, ha ritirato ieri il David di Donatello come miglior attrice protagonista del film 'Loro', diretto da Paolo Sorrentino e incentrato sulla storia dell'ex premier Silvio Berlusconi. Nella pellicola, l'attrice fiorentina ha interpretato Veronica Lario, ex moglie del fondatore di Forza Italia. 

Il discorso di Elena Sofia Ricci ai David di Donatello 2019

Ricci ha ricevuto il premio dalle mani di Raoul Bova. Sul palco anche Carlo Conti, conduttore della serata, in onda in diretta su Rai Uno. La dedica è andata alle figlie Emma e Maria, avute rispettivamente nel 1996 dal regista Pino Quartullo e poi nel 2004 dal compositore Stefano Mainetti a cui è tuttora legata. "Io vorrei dedicare questo premio con tutto il cuore alle mie figlie Emma e Maria, che sono giovani - ha detto Elena Sofia - Io auguro loro di poter fare quello che è successo a me, di poter vivere della loro passione. Figlie mie adorate, scoprite qual è la vostra passione. Vi auguro tutto il meglio". 

Elena Sofia Ricci nuda nel film di Sorrentino: "Alla mia età pensavo mai" 

Quindi un ringraziamento a tutti coloro che l'hanno sostenuta in questo percorso, con la precisazione che non si aspettava di ottenere il prestigioso riconoscimento: "Grazie a tutti e ai giurati, a chi mi ha sostenuto. Grazie davvero, non me l'aspettavo". 

Nella foto in basso, Elena Sofia Ricci è Veronica Lario in 'Loro'

elena sofia ricci loro film-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

David, il commovente discorso di Elena Sofia Ricci: "Figlie mie, ecco perché lo dedico a voi"

Today è in caricamento